Gli ultimi giorni della 5a di Elia. 1a parte

il 22 marzo 2018 io, Elia, sono stato comandato a bacchetta da una compagna di classe che ha l’ età mia e non sono stato abbastanza contento; lasciate che vi racconti tutto dall’inizio: mi stavo facendo i cavoli miei a circa 5 cm da Emma la mia compagna di banco (come aveva deciso la maestra Maria Letizia Regi e a me… Read more »

la mia prima lettera su questo sito

      Nessun commento su la mia prima lettera su questo sito

Ciao sono Elia e sono il protagonista di questo sito. questa cosa (cioè di scriverci è fantastico!) Questa canzoncina la dedico a Francesco e Anna i miei cuginetti che nel 2018 avevano 4 e 2 anni. Franci, Anna spero vi piacerà

la prima gita di Elia…

      Nessun commento su la prima gita di Elia…

Eccoci di nuovo dopo molto tempo, lo so, scrivo troppo di rado, ma è quello che riesco a fare. Scrivo quando? quando mi va e quando c’è qualcosa di importante ed oggi è per la seconda. Il soggetto come spesso accade sei di nuovo te Elia, ma probabilmente solo perchè sei più “vecchio”, ed il motivo è la tua prima… Read more »

preparativi per la prima Comunione

Come al solito scrivo solo raramente, il fatto è che bisognerebbe scrivere tutti i giorni per raccontare ciò che combinate voi due, nel brutto ma soprattutto nel bello. Sì, perché qualunque cosa possiate pensare ora, dei nostri battibecchi, che negli anni diventeranno litigi, quello che più rimane nel cuore dei genitori è il bello, quello che di bello fate, anche… Read more »

è successo di nuovo…

      Nessun commento su è successo di nuovo…

“Attenzione prego, il papà Emanuele si è perso. Suo figlio Elia lo sta aspettando qui vicino al teatro!”  Questo è l’annuncio che abbiamo sempre fatto quando davanti al teatro vedevamo un bambino preoccupato, senza genitori, ed una volta avvicinato ci spiegava la situazione. Beh, con te, caro Elia, ogni volta è così. Sì, è successo di nuovo, non ti sei… Read more »

Piangi pure Elia…

      Nessun commento su Piangi pure Elia…

Mi ripeto, per te il sonno è sacro, ma anche stasera hai voluto vedere gli azzurri giocare fino alla fine… ed arrendersi dopo una serie interminabile di errori. Adesso piangi, questa volta non ti dico di non farlo. Non è la prima volta che vedi perdere la squadra del cuore, non sarà l’ultima, ma verranno i momenti in cui piangerai… Read more »

Belgio – Italia … più del semplice calcio

Non è il sogno di un padre, non è motivo di chissà che orgoglio, però non nascondo che la cosa mi sia piaciuta. Parlo con te Elia. Per la prima partita dell’Italia agli Europei, con inizio alle 21, in una giornata in cui hai avuto la febbre, hai deciso di vedere tutta la partita. Te lo eri già ripromesso altre… Read more »

se vogliamo correre.. bisogna andare piano…

Si, sempre di corsa, non mi lamento per questo. E’ mio solito rispondere a chi dice che si corre sempre, che è un po’ come rendersi conto di essere vivi, stare fermi non è sinonimo di buona salute. Però c’è sempre un però. non credo che questo correre sempre porti a qualcosa, questo correre che non mi ha dato nemmeno… Read more »

04/04/2016 la prima notte fuori

      Nessun commento su 04/04/2016 la prima notte fuori

Sì, questa è una data da segnare, da ricordarsi, da dover appuntare su questo Blog. Niente di particolare, per carità, una delle tante tappe di un percorso di crescita che tutti fanno, che alla vostra età hanno già fatto, ma che per voi è stata la prima volta e una tappa importante. Non tanto per Elia, l’anima indipendente che ci fa… Read more »

un piccolo riassunto….

      Nessun commento su un piccolo riassunto….

Sono andato a vedere da quanto tempo non scrivevo.. mamma mia!!! Era l’anno scorso .. ne è passato di tempo e ne abbiamo fatte di cose. Una su tutte? Boh? Diciamo che la più carina è aver passato il Capodanno sulla neve. Per la prima volta vi siete messi gli sci e grazie al maestro siete anche riusciti a scendere… Read more »